I MIEI CONSIGLI DI STILE PER VOI

Come abbinare il cappello al cappotto

Care amiche di Looklike blog, in questo articolo vi darò dei consigli facilissimi da seguire per abbinare il cappello al cappotto, voi ci avete mai fatto caso a come abbinare questo accessorio così chic al capo spalla che indossate?

Tutto nasce dalla mia grande passione per i cappelli da ormai 10 anni a questa parte, ovvero da quando ho lasciato la calda Sardegna e mi sono trasferita per un periodo a Firenze dove gli inverni sono abbastanza rigidi…brrrr!!!! Ad ogni modo per ripararmi dal freddo ho scoperto l’uso del cappello e da quel momento ogni inverno non resisto ad acquistarne almeno 3 o 4 modelli!

All’inizio preferivo i cappelli in velluto o lana con visiera stile militare, successivamente sono passata ai baschi di lana, mentre ultimamente mi sono lasciata andare ai modelli a berretto con il classico pon-pon! Lo scopo di questo articolo è di condividere con voi tutto quello che so sull’abbinamento del giusto cappello al “cappotto”, non al piumino con il quale è facile abbinare un berretto sportivo.

Con tutti i modelli di cappotto che circolano in questo inverno c’è da confondersi ed è facile sbagliare clamorosamente l’accostamento di colori o peggio ancora MODELLO! Per ogni cappotto di qualunque tessuto esiste il cappello che meglio si adatta allo stile che avete e di conseguenza alla vostra personalità.

Chi mi segue da un po’ sa benissimo che tra le mie muse ispiratrici per imparare le regole del ben-vestire ci sono al primo posto le Duchesse della Royal Family: Kate Middleton e Meghan Markle. Si può dire che in fatto di cappelli e cappotti abbiano molto da insegnarci e quindi procedo subito con due looklike ispirati a due outfit sfoggiati da loro due anni fa in occasione dei Christmas Services (Funzioni religiose Natalizie) riservati alla Famiglia Reale Inglese:

Cappotto e cappello abbinamento
Come abbinare cappello e cappotto secondo Kate Middleton e Meghan Markle. fonte instagram

L’immagine che ho utilizzato riunisce insieme stili molto diversi ma allo stesso tempo molto femminili e chic.

A sinistra Kate Middleton indossa un cappotto con fantasia a quadri (tartan scozzese) se non sbaglio del marchio Miu miu (come quello che ho proposto in vendita su Yoox.com) e lo abbina a un cappello in pelliccia color nero in modo da rendere completo tutto l’outfit che “vira” sullo scuro. A destra Meghan Markle indossa un cappotto a vestaglia color cammello e lo abbina a un cappello a cloche in lana di forma bombata color marrone.

In questo caso la prima regola che si può dedurre è:

Il COLORE del cappello deve essere sempre di un tono più scuro di quello del cappotto

 

abbinamento cappotto e cappello
Kate Middleton indossa un cappotto in tweed sui toni dell’azzurro e una cloche in lana blu scuro

Anche nell’immagine precedente si segue la regola del colore del tono più scuro del cappello, alla quale aggiungerei la seconda regola:

Con un CAPPOTTO SAGOMATO si deve abbinare un cappello rigido come una cloche

Un modello di cappello MUST HAVE, che veramente tutte dovrebbero possedere nell’armadio è il berretto “basco”, il classico modello alla francese che fa molto stile Bohemien ma anche bon-ton:

abbinare cappotto e cappello casual
Kate Middleton indossa una giacca informale abbinata a foulard e basco

Il Basco dalla classica forma schiacciata e dal tessuto morbido è un tipo di cappello che si adatta nella pratica a tutti i modelli di cappotto: da quelli informali (come nell’immagine sopra) a quelli più sagomati come vi mostro in seguito.

Scaturisce da qui la terza regola del cappello:

Nel dubbio indossa il BASCO

A differenza dei cappelli a cloche o di quelli a tesa larga, dove ci si deve sentire a proprio agio perché hanno un impatto molto caratterizzante sul look, il basco è un tipo di berretto fa sentire a proprio agio tutte.

E’ perfetto per tutte le forme di viso perché è morbido e si adatta nella forma e nella posizione con cui lo si indossa (si può portare dritto sulla testa o diagonale come lo porta Kate Middleton), inoltre sta’ bene con tutti i modelli di cappotto.

Cappotto damascato ETRO sui toni del viola abbinato a cappello a tesa larga LANVIN, e a un berretto a basco di lana

Come potete notare se indossate un tipo di cappotto favoloso come quello ETRO che vi mostro nell’immagine sopra potete abbinare indifferentemente un elegante cappello a tesa larga come a sinistra oppure un basco di lana. Sicuramente la versione con cappello a tesa larga è più indicato se si partecipa ad una cerimonia, mentre il basco è più informale.

 

Un altro modello di cappotto super gettonato questo inverno è quello “a marinaio”, ovvero con bottoni a doppiopetto dorati come un’uniforme militare. Anche questo modello è tra i più indossati dalla Royal Family perché di tradizione molto british. A me piace molto perché è a metà strada tra lo stile formale e sportivo.

Kate Middleton ama sdrammatizzare il rigore di questa linea maschile con i classici mini cappellini a cloche, a me non piace questo accostamento perchè trovo che i due stili non si incontrino mai. Consiglio invece  il berretto con visiera alla “mariniaio” in abbinamento al cappotto stile militare . Non trovate anche voi che sia incredibilmente “azzeccato”?

Cappotto blu modello marinaio NAF NAF, berretto blu con visiera modello marinaio con borchie THE KOOPLES

Per chi tra di voi non è amante ne’ della cloche ne del basco invece vorrei rassicurarvi che con determinati modelli di cappotto è possibile portare anche il berretto di lana morbido, e un esempio ce lo fornisce la showgirl Michelle Hunziker:

cappotto bianco in eco pelliccia
Michelle Hunziker indossa un cappotto morbido color crema abbinato a un berretto di lana. Berretto in figura Ralph Lauren

Con i cappotti dalla linea morbida che vestono come “giacconi” e rivestiti in eco-pelliccia si possono abbinare i classici berretti in lana sia lisci che con maxi trama. La quarta regola è:

Il TESSUTO DEL BERRETTO deve essere simile allo spessore del tessuto esterno del cappotto

Questo vuol dire che se il cappotto è fatto esternamente di lana rasata il cappello deve essere una cloche o un basco, se il cappotto è in tweed o in eco pelliccia il cappello deve essere un berretto o un basco in maxi maglia:

abbinare cappotto e cappello in modo giusto
Esempio su come abbinare il tessuto del cappotto con il tessuto del cappello

Per concludere questo articolo su come abbinare il cappello al cappotto, vorrei prendere come esempio un’altra musa ispiratrice di stile: Blake Lively che in fatto di cambio look credo che possa fare concorrenza perfino a Sarah Jessica Parker (Carrie di Sex and the City).

come abbinare colore del berretto a cappotto
Blake Lively abbina berretto in maxi maglia marrone a cappotto in lana rasata nero. I cappelli che ho proposto in figura sono quello marrone SUPER DUPER HATS, quello nero con perle HELENE BERMAN LONDON

Come abbiamo detto all’inizio la prima regola per abbinare un cappello al cappotto è di scegliere un colore del cappello di un tono più scuro per essere sicuri di risultare eleganti e in ordine. Nell’immagine precedente Blake Lively accosta ad un elegante cappotto nero con spalline un berretto in maxi maglia color marrone, ed il risultato è a mio parere trasandato. Volendo comunque usare un berretto da abbinare ad un cappotto di questo tipo, la moda di questo inverno ci viene incontro impreziosendo le maglie dei berretti con finte perle, e come potete vedere in questo caso la soluzione migliore è scegliere un berretto in maglia e perle.

La quinta regola del cappello è:

Nel dubbio scegli il cappello NERO

Siete d’accordo con le regole che ho creato per abbinare il cappello al cappotto in modo giusto? Ci fate mai caso a come accostare colori o addirittura modelli? Se usate spesso i cappelli in inverno da ora in poi fateci caso, il loro abbinamento è un dettaglio importantissimo perché sbagliare ci può far apparire disordinate a prima vista, e questo sarebbe davvero un peccato!

Riassumo di nuovo le 5 regole del cappello:

  1. Il COLORE del cappello deve essere sempre di un tono più scuro di quello del cappotto
  2. Con un CAPPOTTO SAGOMATO si deve abbinare un cappello rigido come una cloche
  3. Nel dubbio indossa il BASCO
  4. Il TESSUTO DEL BERRETTO deve essere simile allo spessore del tessuto esterno del cappotto
  5. Nel dubbio scegli il cappello NERO

Se avete qualche domanda o dubbio sugli abbinamenti o sullo shopping commentate qui sotto, e seguitemi anche sui social network (Facebook e Instagram) per essere aggiornati sui prossimi articoli!

Leggi anche Come scegliere le décolleté in base al tuo fisico.

A presto con altre ispirazioni di stile! Con affetto Claudia Di

 

riproduzione riservata

Italian fashion blogger

Fondatrice e art-director di Looklike blog. Appassionata di stile, tendenze, Celebrities e Royal Family. La mia specialità sono i look dei personaggi famosi e delle famiglie Reali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *