ROYAL FAMILY

Una cerimonia primaverile con il look di Meghan Markle

Care amiche di Looklike blog bentrovate, se anche voi come me subite il fascino delle principesse e affini siete nel posto giusto perchè in questo looklike unico vi spiegherò come imitare lo stile di Meghan Markle, la futura moglie del principe Harry di Inghiterra, per partecipare ad una cerimonia primaverile!

Meghan Markle è un nuovo acquisto della casa reale dei Windsor, borghese di origine, ha saputo conquistare il cuore del principe Harry (fratello di William) e il prossimo 19 Maggio convolerà a nozze con lui nella Cappella di Windsor a Londra. Prima di aspirare ad essere un membro della Royal Family, Meghan Markle ha lavorato come modella, showgirl e più di recente attrice, ha fatto tanto parlare di se per il famoso discorso sull’emancipazione femminile, ma ormai credo che con questo matrimonio non se ne faccia più niente! 😉

Sono una grande seguace di tutta la Royal Family a partire dalla splendida Kate Middleton, Duchessa di Cambridge, e ora anche di Meghan Markle che con la sua nuova immagine di sè molto bon-ton e pulita incarna il nuovo modello di donna sopra i 30 a cui ispirarci se si tratta di buongusto nel vestire!

In questo looklike ho scelto di parlare di uno degli outfit di Meghan Markle più ammirati e imitati, forse perchè tra tutti ha uno stile molto semplice e facilmente replicabile: si tratta di un semplicissimo abito longuette con gonna plissettata in stampa floreale abbinato ad un blazer nero e delle decolleté nere, due capi che non mancano mai nei nostri guardaroba! Neanche a farlo apposta, io ho sempre preferito la giacca blazer nera sopra i vestiti da cerimonia, più del semplice copri-spalla, perchè semplicemente è molto più confortevole e protettivo sopratutto se è vestito con le spalle scoperte.

Questo looklike è davvero unico perchè sono riuscita a trovare un abito praticamente identico al modello originale che indossa Meghan Markle (se vuoi vedere il vestito originale clicca qui), in un sito internet dove si vendono le copie degli abiti meno formali che indossano le Principesse (non troveremo abiti da sera tanto per chiarire!).

Il vestito verde a stampa floreale “Gracie”  si presenta incredibilmente simile a quello che indossa Meghan Markle nella fotografia. Questo vestito può essere indossato in occasione di una cerimonia primaverile e grazie al suo scollo profondo sulla schiena anche in piena estate. Il blazer nero Jolie by Edward Spires è monopetto con un bottone e tasche con aletta proprio come quello della fotografia e le decolettè ZIGN sono scamosciate esternamente per essere fedeli all’outfit.

Mini Classico Bag

La borsa tracolla Tuscany Leather in pelle nera con  tracolla a catenella non è fedelissima all’originale che indossa Meghan Markle, un modello unico nel suo genere, ve la mostro nell’immagine a sinistra, un modello attualmente SOLD OUT quasi come tutto ciò che indossa Megan Markle da quando è diventata la fidanzata di Harry di Inghilterra!

Per curiosità vi dico che le scarpe originali di questo outfit di Meghan Markle sono le mitiche Manolo Blahnik acquistabili su questo sito : clicca qui se vuoi vedere le decolletè Manolo Blahnik.

 

Ho completato il looklike con orecchini BELLA V placcati oro rosa e anello Fresh bianco anche questo placcato oro Rosa ed entrambi Swarovski, un marchio che amo molto perchè crea gioielli unici e alla portata di tutti.

Sono della MAC Cosmetics il Rossetto creme d’nude, la polvere viso Delphic color bronzo rame, lo smalto Rack ’em Up colore Cool Deep Khaki.

Con questo ho concluso il looklike dedicato a Meghan Markle, la futura moglie del Principe Harry di Inghilterra, il primo della categoria ROYAL FAMILY. Sicuramente ne seguiranno altri perchè sono una fan sfegatata della Royal Family, ovvero del loro look!

Che cosa ne pensate di questo looklike?

Se volete farmi sapere il vostro parere o avete una richiesta in particolare su questo o i prossimi articoli lasciate pure un commento!

PS. Se l’articolo vi è piaciuto condividetelo sui Social! Al prossimo looklike!

Kisses! Claudia Di.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *